Skip navigation

Potrebbe essere una giornata difficile, quella di domani, per gli utenti del servizio di trasporto pubblico. I Cobas hanno infatti annunciato uno sciopero nazionale di quattro ore con l’obiettivo di sostenere l’apertura del negoziato per il rinnovo del contratto collettivo nazionale degli autoferrotranvieri.
Ad aderire sono diverse sigle sindacali di base: sindacato dei lavoratori intercategoriale (Sdl), Cobas del lavoro privato, Slai Cobas e Cub trasporti. A Milano la circolazione di tram, autobus, filobus e metropolitane potrà quindi subire rallentamenti a causa della cancellazione di alcune corse. L’agitazione comincerà alle 18 per concludersi alle 22. Per aiutare gli utenti, Atm – l’azienda che gestisce il trasporto pubblico milanese – attiverà il servizio di Infomobilità, per comunicare in tempo reale, attraverso emittenti radiofoniche, internet e messaggi audio a bordo dei mezzi e nelle banchine, i livelli di servizio per il trasporto di superficie e nelle metropolitane. Per qualunque informazione è attivo il numero verde 800.80.81.81, disponibile tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.30, e il sito internet http://www.atm-mi.it. A rischio anche asili, mense scolastiche e il servizio anagrafe a causa dello sciopero dei dipendenti pubblici.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=294276

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: