Skip navigation

Hong Kong (AsiaNews/Agenzie) – I diari ancora inediti attribuiti all’ex primo ministro cinese Li Peng – noto anche come il ‘macellaio di Tiananmen’ per aver ordinato il massacro nell’89 – sono apparsi nel fine settimana su Internet, divenendo in poco tempo l’argomento di discussione principale fra gli utenti.

La versione fotocopiata delle memorie, intitolate ‘Il momento critico’ e sottotitolate ‘I diari di Li Peng’, è stata immessa in Rete da uno sconosciuto a ridosso del 4 giugno, 21esimo anniversario del massacro del movimento di piazza.

Nel testo Li Peng si dice ‘pronto a morire pur di impedire le manifestazioni di piazza Tiananmen, un movimento paragonabile alla Rivoluzione culturale’ e aggiunge di ‘non aver mai avuto l’autorità di dispiegare soldati, prerogativa nelle mani del presidente Deng Xiaoping’.

Secondo alcuni analisti, la pubblicazione delle sue memorie è un modo per cercare di ‘ripulirsi’ l’immagine e addossare la colpa della repressione armata ai vecchi compagni di partito.

Fonte:
http://www.asianews.it/notizie-it/Cina,-Internet-in-subbuglio-per-i-diari-di-Li-Peng-18617.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: