Skip navigation

Una brutta storia quella approdata in Procura a Como ed inizialmente partita per l’inchiesta su Davide Scarano, infermiere della struttura per anziani di Como, accusato di aver cospirato contro il Consiglio di amministrazione dell’ente.

In realtà le conclusiuoni del Pm Mariano Fadda, al quale nel frattempo è passata l’inchiesta, sono altre: Scarano è stato vittima di pesanti minacce durante gli interrogatori avuti da parte di Michele Miccoli – così almeno la pensa il Pm – che gli avrebbe chiesto di dichiararsi colpevole e chiedere scusa a tutto il consiglio.

Una brutta storia quella approdata in Procura a Como ed inizialmente partita per l’inchiesta su Davide Scarano, infermiere della struttura per anziani di Como, accusato di aver cospirato contro il Consiglio di amministrazione dell’ente.

In realtà le conclusiuoni del Pm Mariano Fadda, al quale nel frattempo è passata l’inchiesta, sono altre: Scarano è stato vittima di pesanti minacce durante gli interrogatori avuti da parte di Michele Miccoli – così almeno la pensa il Pm – che gli avrebbe chiesto di dichiararsi colpevole e chiedere scusa a tutto il consiglio.

Fonte:
http://www.ciaocomo.it/index.php?option=com_content&task=view&id=20072&Itemid=113

Advertisements
%d bloggers like this: