Skip navigation

Terrazzano, hanno tratto in arresto in flagraznza di reato Abbate Francesco di anni 40 di S.

Da alcuni giorni, nell’ambito di complesse indagini relative al traffico delle sostanze stupefacenti, gli Agenti della Sezione Narcotici della Squadra Mobile avevano concentrato la loro attenzione investigativa sulla zona di Bellona ove, a seguito di mirati servizi di oservazione e pedinamento, avevano individuato un podere ove il predetto Abbate si recava quasi quotidianamente.

Percorrendo un piccolo e tortuoso sentiero, in mezzo ad alte piante di foraggio per animali, dopo circa 500 metri, alla fine di questa distesa di piante, si scopriva la piantagione di Marijuana, caduta poi in sequestro, che emanava un forte e persistente odore tipico della marijuana.

Pertanto, veniva dichiarato in arresto per il reato di produzione e coltivazione di sostanza stupefacente del tipo Marijuana e condotto presso la propria abitazione agli Arresti Domiciliari in attesa di uleriori determinazione della Procura della Repubblica di S.

 Fonte:  casertanews.it /public/articoli/2013/09/14/170454_cronaca-bellona-scoperta-distrutta-piantagione-marjuana-cella-finisce-allevatore-bufale-incensurato.htm

Advertisements
%d bloggers like this: