Skip navigation

1439669904401_lo.jpgIl record sul circuito di Brno stabilito in qualifica da Jorge Lorenzo con la Yamaha spinge ad una riflessione ulteriore sulla lotta a tre per il titolo mondiale: il majorchino è quello che certamente ha lo stato d’animo migliore.

Non ha la pressione di Rossi, che ha forse l’ultima occasione per conquistare un altro mondiale né quella di Marquez che deve dimostrare di essere il nuovo re della specialità, confermando il passaggio di consegne dal Dottore e riscattando una prima parte di stagione poco luminosa per una stella come la sua.

A ben pensarci Lorenzo non gode dei favori del pronostico (anche se ha solo nove punti di ritardo da Rossi) schiacciato da due personalità apparentemente più forti della sua, almeno mediaticamente.

Anche se va ricordata una cosa a riprova di una sua intelligenza mediatica: quando vinse i primi due titoli, in 250, tentò di portare in scena alcune gag, imitando il capostipite del genere ovvero Valentino, segno che aveva ben compreso il valore della comunicazione oltre la vittoria.

vai

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: